lunedì 24 novembre 2014

DINDÙN in concerto



Lunedì 08 Dicembre h 21.30
Trad! Spazio Tradizioni
via Gressoney 29/B - Torino

Alessandra Patrucco - voce
Angelo Conto - pianoforte
Marc Egea - ghironda, flauti

Un concerto che racconta. Che racconta storie di uomini e di donne, storie tramandate grazie alla canzone popolare. Una musica in equilibrio tra sonorità tradizionali e contemporanee, una musica che si prende cura dell'incanto e della purezza delle voci antiche.
Nel cd "Majin", che viene presentato nel concerto, DinDùn interpreta una selezione del repertorio tradizionale piemontese tratto dalla raccolta di Nigra e Sinigaglia, accanto ad alcuni brani originali. Il gruppo ha debuttato alla 18ma edizione del festival Internazionale Europa Cantat ed ha presentato il cd "Majin" al Folk Club di Torino. E' risultato classificato al quarto posto al Premio Nazionale Città di Loano per la Musica Popolare, ed è stato invitato a suonare per l'edizione 2014 del Festival.

'...considero questo disco una piacevolissima sorpresa che mi ha, ascolto dopo ascolto, rivelato da un lato la ricchezza del patrimonio che le generazioni passate ci hanno consegnato, e dall'altro l'originalità - e consentitemi - anche la genialità della proposta'
Alessandro Nobis - www.folkbulletin.com

'...un disco dal sound eleganto e pieno di fascino, che sin dal primo ascolto cattura l'ascoltatore per quel riuscito connubio tra le strutture melodiche antiche, e le rielaborazioni moderne in cui giganteggia il piano di Angelo Conto e la voce di Alessandra Patrucco.'
Salvatore Esposito - www.blogfoolk.com

Alessandra Patrucco e Angelo Conto rinnovano la loro collaborazione in questo secondo lavoro su tradizione e contemporaneità, dopo "Varda la luna" con il gruppo Sasà (Nota, 2007), del quale World Music Magazine scrive: “Tra le poche autentiche sorprese discografiche che il 2007 ci ha riservato”.

Contributo di partecipazione
5€

Nessun commento:

Posta un commento