lunedì 24 novembre 2014

LA CENA TERRONA: il Natale abbuffé

VENERDì 19 DICEMBRE 2014

Trad! Spazio Tradizioni
Via Gressoney 29/B - Torino 
info e prenotazioni 346.139.18.73 info@paranzadelgeco.it


la cena ad alto contenuto calorico
la cena con tanta musica laiv
la cena social de La Paranza del Geco 

Torna #LaCenaTerrona! e per questa edizione Natalizia si sposta al Trad! Spazio Tradizioni, dove ci si sente più a casa! 
La Cena Terrona è la cena sociale de #LaParanzaDelGeco, dove il motto è CONDIVIDERE dalle pietanze alla musica, come una cena tra amici ma molto più in grande!
LA CENA TERRONA NON é UN RISTORANTE
La formula storica è che ognuno porti qualcosa da mangiare da condividere nel ricco buffet allestito, partecipando attivamente alla realizzazione della festa con il suo contributo creativo e personale. Chi non porta è semplice fruitore di una splendida festa con musica dal vivo e buone ricette casalinghe. Rimaniamo sempre contenti e lusingati di ospitare tutti!

In questa occasione la cena sarà perlopiù A BUFFET o meglio "ABBUFFE’"
Non ci saranno forse tavoli a sufficienza per tutti, ma la voglia di condivisione, di cibo e di compagnia rimane la stessa di sempre!!

La Cena Terrona è accompagnata dalle sue iniziative creative:

LA LOTTERIA TASCIA, la lotteria più tascia di Torino! In palio ricchi e ambitissimi premi!!

PREMIAZIONE MIGLIORI PIATTI
Una selezionata giuria di esperti del colesterolo alle stelle e dal fine palato assaggerà tutte le ricette in gara premiando:
1. piatto più buono
2. piatto più terrone
3. piatto sabaudo
4. piatto più etnico
5. miglior dolce casalingo
e infine...
MENU' GASTRONOMICO
Dopo il grande successo delle ultime edizioni, la SPAGHETTATA DI MEZZANOTTE è garantita a cura dello Chef Angela!

FESTA A BALLO E TANTA LAIV MIUSIC CON I MUSICISTI DELLA PARANZA DEL GECO & frends, con un GHIOTTO MENU' MUSICALE!

ANTIPASTO
Orchestrina Fratelli Semeraro - OFS: suoni e balli dalle Murge Pugliesi
(Barletta/Cisternino)

PRIMO
La Paranza del Geco "sound a ballo sextet"

(Torino/Sud Italia)

CONTORNO
I Tamburellisti della Paranza: gli allievi dei corsi di tamburello e percussioni tradizionali di Simone Campa animeranno ronde spontanee!

DOLCE
Palco Aperto per tutti gli amici suonatori!

Attenzione: durante la Cena Terrona verrà offerto il servizio Amico Bicchiere, il bicchiere amico dell'ambiente, che verrà distribuito con cauzione.

info e prenotazioni 346 1391873

info@paranzadelgeco.it

AFROTARANTA! Workshop di danza tra l'Africa occidentale e il sud Italia + cena senegalese


Domenica 14 dicembre

Trad! Spazio Tradizioni
Via Gressoney 29/B - Torino



h 15.30-19.00 workshop AFROTARANTA: danze tra l’ #Africa occidentale e il sud Italia
h 19.30 CENA E FESTA SENEGALESE

Il progetto di sperimentazione musicale #AFROTARANTA! è un progetto di World Music innovativo ed unico in Italia realizzato da #LaParanzaDelGeco, Compagnia Artistica di #Torino attiva sulla scena musicale italiana ed europea dal 1999.
Dall’incontro tra la musica tradizionale del Sud Italia e le tradizioni artistiche e musicali del Senegal nasce il concerto-spettacolo AFROTARANTA!, un mix etnico di ritmi, danze, canti e suoni. Un viaggio musicale che fonde il dialetto Wolof con quello di Calabria, il Bakou con la pizzica pizzica della tradizione salentina, lo Yelè con le tarantelle di Sicilia, il ballo ‘ncopp’o tammurro della Campania con lo Mballah senegalese.

Dal 2013 AFROTARANTA è anche un corso di danza che si propone l’obbiettivo di far incontrare le tradizioni popolari di ballo del #sudItalia e quelle dell’Africa occidentale, in particolare del #Senegal, alla scoperta delle radici comuni che tutte le tradizioni etniche delle culture del mondo possiedono.
Il workshop presentato in questa occasione sarà un’opportunità per sperimentare questo viaggio nelle 3 ore a disposizione domenica 14 dicembre con gli insegnanti Erika Valentini (Italia) e Babacar Sall (Louga, Senegal) con l’accompagnamento musicale dal vivo delle percussioni africane suonate da Bayemor Samb e delle musiche del sud Italia realizzate dai musicisti de La Paranza del Geco.

E a seguire cena e festa senegalese con musicisti e ballerini che animeranno la serata per far rivivere i colori e i sapori di una tradizionale festa senegalese! a
La cena, preparata per l’occasione dal percussionista Bayemor Samb, sarà base di pollo yassa, famoso piatto della cucina africana, più precisamente un classico della cucina senegalese di cui è il piatto nazionale. Il pollo yassa è un piatto saporito e gustoso con pollo cotto lentamente insieme alle cipolle, aromatizzato con peperoncino e senape, che sii gusta accompagnato da riso bianco.


Costi

workshop di danza: 20€ | 15€ per i soci La Paranza del Geco e TRAD! Spazio Tradizioni

cena e festa senegalese: 10€

PER LA CENA È NECESSARIA LA PRENOTAZIONE ENTRO VENERDÌ 12 DICEMBRE!!!!

Info e prenotazioni: 346 139 1873 | spaziotrad@gmail.com

LE TRADIZIONI ROM con i PORUMBEII DE AUR


Sabato 13 dicembre 2014
Trad! Spazio Tradizioni
Via Gressoney 29/B - Torino


h 16.00-19.00 workshop di danze e musiche tradizionali rom romene
h 20.00 Aperitrad! con specialità della cucina tradizionale rom romena
h 21.30 Concerto del gruppo PORUMBEII DE AUR

PER LA CENA E' NECESSARIO PRENOTARE ENTRO GIOVEDI' 11 DICEMBRE!
chiamare il numero 346 1391873
o mandare una mail a spaziotrad@gmail.com


un'esperienza inedita a Torino, un'occasione unica e rara per vedere, conoscere, ascoltare e praticare il repertorio, ancora poco conosciuto, della tradizione #rom romena

Sabato 13 dicembre, in occasione della tredicesima giornata nazionale della cultura popolare, il TRAD! Spazio Tradizioni organizza una giornata all’insegna delle tradizioni rom romene. Il programma prevede un incontro pomeridiano di 3 ore nelle quali Florel e Luminita Barbosu ci accompagneranno in un viaggio alla scoperta delle danze e delle musiche tradizionali rom del sud della #Romania, grazie anche al supporto di video e dei musicisti della loro famiglia.
A seguire Apericena tradizionale il cui menù prevede i #SARMALE, tipicissimi involtini romeni di riso e carne suina speziati e avvolti in foglie di cavolo e cotte al vapore, e pane fatto in casa a volontà.
Dalle 21.30 poi si balla a ritmo di DOINA, ARDELIANA, HORA, BR U, DOIO, GEAMPARA generi musicali tipici della zona di provenienza della famiglia Barbosu il cui gruppo PORUMBEII DE AUR è lieto di riproporre al pubblico.

La famiglia Barbosu proviene dal sud della Romania, dalla regione del Banato (un'area geografica che si estende fra la Romania, l'Ungheria e la Serbia), più precisamente da Timişoara, la capitale storica della regione. In questa zona geografica, il patrimonio musicale rom si caratterizza per essere molto simile a quello rom balcanico, la cui contaminazione è naturalmente favorita dalla vicinanza geografica.
La famiglia Barbosu vive in Italia da alcuni anni, ed è così composta: Petru, il più anziano, è un abile suonatore di sax, ha studiato musica e durante il regime è stato membro dell'orchestra nazionale romena, con cui ha girato in tutta Europa.
Il figlio, Florel, è un esperto ballerino, la sua compagna di danza è la moglie, Luminita, che oltre a danzare, canta. Sergiu, figlio di Luminita e Florel, ha imparato a suonare il sax soprano dal nonno, Petru, che continua ad impartirgli lezioni improntate alla spontaneità dell'apprendimento basato sull'imitazione, tipica della cultura orale.
A completare il gruppo artistico, c'è Mihai, l'amico pluridecennale di Petru. Virtuoso fisarmonicista, accompagna Petru nella musica da oltre 40 anni.
Petru, Florel, Luminita, Sergiu, Mihai compongono il gruppo PORUMBEII DE AUR ovvero "Colombe dorate". Dalla Romania in Italia il gruppo prosegue l'attività musicale e coreutica esibendosi per lo più in occasioni private come matrimoni. In Romania il gruppo era molto più esteso, contava diverse decine di membri, tra l'orchestra e il corpo di ballo, ed era riferimento ufficiale della Casa di Cultura di Oravita - altra città del Banato a Sud di Timisoara - presso la quale venivano e vengono tuttora promossi eventi e iniziative culturali per la trasmissione e conservazione del patrimonio tradizionale e folklorico della regione.


Costi
- workshop: 15 euro | 10 euro per i soci La Paranza del Geco e TRAD! Spazio Tradizioni
- cena + concerto: 10 euro
- solo concerto (a partire dalle ore 21.30): 5 euro


Info: 346 1391873 | spaziotrad@gmail.com

DINDÙN in concerto



Lunedì 08 Dicembre h 21.30
Trad! Spazio Tradizioni
via Gressoney 29/B - Torino

Alessandra Patrucco - voce
Angelo Conto - pianoforte
Marc Egea - ghironda, flauti

Un concerto che racconta. Che racconta storie di uomini e di donne, storie tramandate grazie alla canzone popolare. Una musica in equilibrio tra sonorità tradizionali e contemporanee, una musica che si prende cura dell'incanto e della purezza delle voci antiche.
Nel cd "Majin", che viene presentato nel concerto, DinDùn interpreta una selezione del repertorio tradizionale piemontese tratto dalla raccolta di Nigra e Sinigaglia, accanto ad alcuni brani originali. Il gruppo ha debuttato alla 18ma edizione del festival Internazionale Europa Cantat ed ha presentato il cd "Majin" al Folk Club di Torino. E' risultato classificato al quarto posto al Premio Nazionale Città di Loano per la Musica Popolare, ed è stato invitato a suonare per l'edizione 2014 del Festival.

'...considero questo disco una piacevolissima sorpresa che mi ha, ascolto dopo ascolto, rivelato da un lato la ricchezza del patrimonio che le generazioni passate ci hanno consegnato, e dall'altro l'originalità - e consentitemi - anche la genialità della proposta'
Alessandro Nobis - www.folkbulletin.com

'...un disco dal sound eleganto e pieno di fascino, che sin dal primo ascolto cattura l'ascoltatore per quel riuscito connubio tra le strutture melodiche antiche, e le rielaborazioni moderne in cui giganteggia il piano di Angelo Conto e la voce di Alessandra Patrucco.'
Salvatore Esposito - www.blogfoolk.com

Alessandra Patrucco e Angelo Conto rinnovano la loro collaborazione in questo secondo lavoro su tradizione e contemporaneità, dopo "Varda la luna" con il gruppo Sasà (Nota, 2007), del quale World Music Magazine scrive: “Tra le poche autentiche sorprese discografiche che il 2007 ci ha riservato”.

Contributo di partecipazione
5€

REMY TATARD a TORINO ☾ BAL FOLK e STAGE "DANZARE IN COPPIA - Connessione e Musicalità" - Sognando a Piedi nudi - Torino


Venerdì 5 dicembre 2014
ore 18.00
Trad! Spazio Tradizioni
Via Gressoney 29/B - Torino


La Terza serata di Sognando a Piedi Nudi - Torino
la rassegna di concerti #BalFolk a Torino presso #SpazioTrad

♪♪ REMY TATARD ♪♪
Poliedrico fisarmonicista, già parte dello storico gruppo francese neotrad Boréale, si esibirà in un'inedita versione solista.
Innovatore da sempre per quanto riguarda le melodie, che mescolano istrionicamente tradizione, contaminazioni con nuove musicalità e improvvisazione.

☆ ★ STAGE - DANZARE IN DUE con REMY TATARD ★ ☆ ☾ 
CONNESSIONE & MUSICALITA' nelle Danze di Coppia ☾ 

INFO E PREISCRIZIONI OBBLIGATORIE
Con una pratica giocosa, attenta e di condivisione si affronteranno gli strumenti riguardanti la connessione e la musicalità, che arricchiscono l'espressione della propria danza, nutrono la creatività, l'interpretazione della musica e l'ascolto reciproco tra i ballerini.
Rémy vi guiderà ad esplorare attraverso #scottish, #valzer e #mazurke i limiti della vostra danza.

Remy oltre a un ottimo musicista è un provetto ballerino ed insegnante professionista, tiene abitualmente corsi nei principali festival francesi tre i quali Gennetines e Saint Gervais...

- ore 17.45 perfezionamento iscrizioni
- ore 18.00 inizio stage
- ore 20.00 fine stage

Contributo stage: 10 €
Lo stage sarà confermato al raggiungimento del numero minimo di partecipanti!
Preiscrizioni stage qui → http://goo.gl/forms/PmzmmItY2v

★ ☆ ★ QUANTO COSTA ★ ☆ ★
La SERATA come per tutte quelle della rassegna sarà con un accesso ad OFFERTA CONSAPEVOLE questa volta CONSIGLIATA in 8 €.
Siamo sicuri che la risposta sarà buona e permetterà a questa rassegna di continuare.

★ ☆ ★ CALENDARIO COMPLETO RASSEGNA ★ ☆ ★
Per rimanere informati sui prossimi appuntamenti della rassegna iscriversi al gruppo Sognando a Piedi Nudi - Torino (o se si è già iscritti attivare le notifiche!)

LA FESTA DEI CORSI DI BALLO E MUSICA DE LA PARANZA DEL GECO con Sara Colonna



Venerdì 28 Novembre 2014
ore 20:00 - 23:00 
Trad! Spazio Tradizioni
Via Gressoney 29/B - Torino

Ingresso gratuito per i soci de La Paranza del Geco! 

Ecco il secondo appuntamento dell'anno con la Festa dei corsi di danze del Sud de #LaParanzaDelGeco, un’occasione imperdibile per buttarsi nelle danze per tutti, dai più esperti a chi è alle prime armi! 
La serata si svolgerà dalle ore 20 alle 23 con una lezione di danza a corsi unificati, ovvero dedicata ai partecipanti di tutti i corsi di danze del Sud della Paranza del Geco delle tante sedi in #Torino e Provincia che avranno occasione di incontrarsi al Trad! Spazio Tradizioni, scambiando qualche passo di danza in compagnia. Naturalmente l’ingresso è aperto a chiunque, anche a chi non segue i corsi ma vuole semplicemente farsi una ballata!
Ogni festa dei corsi avrà un insegnante diverso: per questa edizione di Novembre, la lezione sarà a cura di SARA COLONNA.

E come ogni festa della Paranza del Geco che si rispetti, non può mancare il lato conviviale: sono graditi contributi culinari da condividere durante la serata!

Info: | corsi@paranzadelgeco.it | www.paranzadelgeco.it

Contributo di partecipazione
€ 3 non soci de La Paranza del Geco | ingresso gratuito per i soci de La Paranza del Geco

giovedì 6 novembre 2014

LA FESTA DEI CORSI DI BALLO DE LA PARANZA DEL GECO con Sara Colonna



Venerdì 28 Novembre 2014
ore 20:00 - 23:00 
Trad! Spazio Tradizioni
Via Gressoney 29/B - Torino

Ingresso gratuito per i soci de #LaParanzaDelGeco! 

Ecco il secondo appuntamento dell'anno con la Festa dei corsi di #danzedelSud della Paranza del Geco, un’occasione imperdibile per buttarsi nelle danze per tutti, dai più esperti a chi è alle prime armi! 
La serata si svolgerà dalle ore 20 alle 23 con una lezione di danza a corsi unificati, ovvero dedicata ai partecipanti di tutti i corsi di danze del Sud della Paranza del Geco delle tante sedi in Torino e Provincia che avranno occasione di incontrarsi al Trad! Spazio Tradizioni, scambiando qualche passo di danza in compagnia. Naturalmente l’ingresso è aperto a chiunque, anche a chi non segue i corsi ma vuole semplicemente farsi una ballata!
Ogni festa dei corsi avrà un insegnante diverso: per questa edizione di Novembre, la lezione sarà a cura di SARA COLONNA.

E come ogni festa della Paranza del Geco che si rispetti, non può mancare il lato conviviale: sono graditi contributi culinari da condividere durante la serata!

Info: | corsi@paranzadelgeco.it | www.paranzadelgeco.it

Contributo di partecipazione
€ 3 non soci de La Paranza del Geco | ingresso gratuito per i soci de La Paranza del Geco