mercoledì 13 novembre 2013

Sabato 14 e Domenica 15 dicembre 2013_Stage di SONU A BALLU a cura di Agata Scopelliti @ TRAD! Spazio Tradizioni


Stage di SONU A BALLU a cura di Agata Scopelliti @ TRAD! Spazio Tradizioni
Sabato 14 | Domenica 15 dicembre 2013
TRAD! Spazio Tradizioni | Via Gressoney 29/B - Torino

Il Sonu a Ballu è il ballo tipico dell'Aspromonte meridionale. Lo stile insegnato è quello legato al Sonu a Ballu della Valle del Sant'Agata (8 Km da RC). Questa area dell’Aspromonte meridionale e probabilmente l’ultima zona in Calabria dove si conserva una tradizione viva di musica e ballo che e riuscita a mantenersi fino ai giorni nostri grazie alla trasmissione diretta di padre in figlio. Alla fine degli anni ’80, ha inizio l’esperienza de U Stegg! stage itinerante di musica e danza aspromontana, promosso dell’Ass. Cult. Conservatorio Grecanico la cui didattica si basa sul contatto diretto con il mondo coreutico e musicale di origine pastorale e contadino del territorio. Noi siamo una parte di esso, siamo suonatori, ballerini, studiosi, ma soprattutto persone fortemente legate e radicate alla propria terra ed alla sua cultura.

PROGRAMMA

- Presentazione teorica e pratica della danza.
- Osservazioni sulla danza in Aspromonte, il contesto storico geografico, la danza legata ai momenti di vita individuale e collettiva.
- La rota.
- La figura del Mastru i ballu.
- Gli strumenti musicali.
- Passi e posture. Saranno integrati al laboratorio supporti audiovisivi sulla danza, la musica e gli strumenti.



INSEGNANTE

Agata Scopelliti, nata e cresciuta a Cataforio (RC) insegna danza tradizionale e promuove seminari e incontri sulla cultura musicale della valle del Sant’Agata. Collabora con l’Ass. Cult. Conservatorio Grecanico fin dalle sue origini. Negli anni ha partecipato a festival di musica e danza popolare sia in Italia che all’estero: Sud Sud (MI), Radicazioni (Alessandria del Carretto CS), Ethnos Festival (NA), In CerchiO (Marsiglia), Zingaria (Puglia), con il gruppo La Mescla: Les Suds à Arles (Arles), Incontrando il Sud (Istituto di Cultura Italiana a Marsiglia), Ostau dau Pais Marselhes (Marsiglia), La Croisee des Cultures (Ginevra), Fiesta des Suds (Marsiglia) Balambules (Alzen-Toulouse). Nel 2005 supporta e contribuisce alla nascita di Radici del Suono, rassegna e laboratori di musica e danze tradizionali del centro- sud Italia che darà i natali nel 2007 a Vacanze Romane Festival di Musica Popolare. Dal 2010 socia fondatrice dell'associazione culturale Nonsense.



Info e iscrizioni: 3461391873 | 0117930265 | corsi@paranzadelgeco.it


Nessun commento:

Posta un commento